Pin It
Attualmente nel territorio di Scorrano, a testimonianza dell'esistenza del Bosco Belvedere, restano solo delle piccole aree boschive ed alcuni esemplari di querce e piccoli arbusti disseminati nella campagna ... (Bollettino Belvedere, numero 0 del 1 luglio 2006, a cura di Sergio Micocci)
 
Degna di nota è la Quercus virgiliana (ibrido), presente in località Lucagiovanni. Classificata dalla Guardia Forestale come Roverella in realtà è un ibrido fra due querce caducifoglie.
 
 
  • roverella
  • roverella_1
  • ulivo_secolare
  • albero cento pecore
 
Ricordiamo la quercia spinosa delle "cento pecore" (località Masseria Nacrilli) così chiamata perchè sotto la sua immensa chioma trovavano riparo oltre cento pecore. Le tristi vicende di cui si è stata protagonista sono note a tutti. Sradicata da forti raffiche di vento il 28 gennaio 2008 e ... 
 
Tra tutti questi alberi spontanei tipici della macchia mediterranea e tra i Patriarchi Verdi, alberi plurisecolari, non si può non menzionare l'Ulivo "te la chiesa" in località Trappeto Castagna.
 
(Bollettino Belvedere, numero 2 del 13 dicembre 2008, pag. 7, a cura di Adele Cancella Moriero).
 
Per un approfondimento della storia della "Quercia delle cento pecore" visita il link.
 
home page